Educatrice Sessuale Pavia

Collaboratrice Area 2 - PsEquAl (Pavia)

Educatrice Sessuale, iscritta all'albo F.I.S.S. (Federazione Italiana Sessuologia Scientifica)

Laureata Magistrale in Filosofia

PRESENTAZIONE

Classe 1984. Nasce e cresce a Brescia, si laurea in filosofia specialistica all'Università degli Studi di Verona.
Il percorso di studi le ha permesso di scandagliare le tematiche di genere, del corpo e della sessualità, trovando miscele creative e impreviste tra il pensiero della differenza – che vede nell'ateneo di Verona uno dei centri più prestigiosi a livello internazionale – le teorie queer e gli studi di genere.
Da sempre impegnata a livello politico femminista, contribuisce alla nascita del Collettivo Femminista Benazir a Verona e partecipa ora al movimento transfemminista NUDM tra Brescia e Verona. Trova nell'autocoscienza, nel partire da sé e nelle relazioni politiche tra donne e soggettività queer pratiche che le restituiscono il senso profondo di sé nel mondo.
Ha condiviso la creazione e la partecipazione al gruppo 3G – tre generazioni di donne a confronto – nato dalle sinergie tra il Gruppo Priscilla, il Collettivo femminista Benazir e l'Associazione Femminista Filo di Arianna Verona.
È stata cofondatrice dell'Associazione culturale LibrAzioni a Brescia, realtà che promuove la filosofia come pensiero, esperienza e pratica quotidiana.
Considera un'importante e fondamentale esperienza lavorativa e formativa gli anni trascorsi presso il Consultorio Familiare A.I.E.D. Verona.
I riferimenti teorici ed esperienziali più vitali per lei sono Carla Lonzi, di cui è una grande conoscitrice, in particolare per quanto riguarda il nodo della sessualità e Gloria Anzaldúa dalla quale cerca di imparare il complesso intreccio tra origine etnica, classe sociale, identità sessuale e di genere in una prospettiva decoloniale.
Sta approfondendo lo studio della psicologia presso l'Università degli studi di Padova, maturando così la decisione di prendere una seconda laurea in psicologia.

"Vogliamo essere all’altezza di un universo senza risposte" [Rivolta Femminile]

SERVIZI OFFERTI

  • Corsi e laboratori di educazione alla sessualità e all'affettività.
  • Corsi e laboratori di educazione alle differenze.
  • Laboratori al confine tra filosofia, narrazione ed educazione alla sessualità.

ORIENTAMENTO TEORICO E METODOLOGICO

Il suo metodo nasce dall'intreccio eclettico tra la sua esperienza femminista, lo studio e la pratica del pensiero della differenza, delle teorie queer e degli studi di genere. Si completa con l'approfondimento del sapere filosofico e con lo studio della psicologia e dell'educazione con particolare attenzione ai metodi educativi attivi nel campo della sessualità.
Il suo intendo è quello trovare domande significative ed impreviste piuttosto che cristallizzarsi nelle risposte. Cerca quindi di portare alla luce le contraddizioni come elementi vivificanti, dinamici e trasformativi di sé e della realtà.
Predilige il dialogo come arte maieutica di conoscenza e apprendimento. Fa proprio il metodo dell'autocoscienza femminista come processo di gemmazione e sperimentazione, anche politica, sempre in divenire, della propria soggettività in un contesto relazionale e del partire da sé come postura nel mondo.
Crede, infatti, in un sapere incarnato e situato, cosciente che ogni presunzione di universalità e neutralità nasconda una volontà di dominio e di potere. Si avvale quindi di un approccio intersezionale che stia continuamente all'erta sul proprio posizionamento nel mondo e che colga il complesso e poliedrico intreccio delle identità culturali, sociali, politiche, etniche, geografiche, economiche, sessuali e di genere.

PERCORSO FORMATIVO

  • 1998-2003 - Diploma di maturità: Liceo Scientifico sperimentale A. Calini (attuale Leonardo), Brescia.
  • 2004-2007 - Laurea triennale in Filosofia (110/110 L) - Tesi: "La posizione simbolica del corpo dell'evoluzione del pensiero di Luce Irigaray" - Università degli Studi di Verona.
  • 2007-2009 - Laurea specialistica in Filosofia (110/110) - Tesi: "Un prezioso imprevisto. Il nodo della sessualità nel pensiero teorico e nella biografia di Carla Lonzi" - Università degli Studi di Verona.
  • 2009 - Convegno “Da questo centro non mi muove più nessuno”: ripensare la politica delle donne - alla radice della differenza: la vita e il pensiero di Carla Lonzi -  Dott.ssa Manuela Fraire e Dott.ssa Maria Luisa Boccia, Padova.
  • 2010 - Convegno "Taci, anzi parla. Carla Lonzi e l’arte del femminismo" - Casa internazionale delle donne, Roma.
  • 2012 - Seminario Scuola Estiva S.I.S (Società Italiana delle Storiche) - "Narrare sé, narrare il mondo" - Fiesole (Firenze).
  • 2012 - Seminario Scuola Estiva S.I.S (Società Italiana delle Storiche) "Allora io non esisto?" - Narrazioni intersessuali e resistenze alla normalizzazione - Dott.ssa Michela Balocchi - Fiesole (Firenze).
  • 2013 - in corsoEsami del Corso di laurea triennale in PsicologiaM-PSI/07 Psicologia dinamica, 9 cfu - Università degli studi di Padova; M-PSI/04 Psicologia dello sviluppo, 9 cfu; M-PSI/02 Psicobiologia, 9 cfu; M-PSI/05 Psicologia sociale, 9 cfu - Università degli studi di Padova.
  • 2014 - Seminario Scuola Estiva S.I.L, (Società Italiana delle Letterate) "Dell'ambivalenza. Dinamiche del sé: con sé, l’altra/o, il mondo" - San Martino al Cimino (Viterbo).
  • 2014 - Seminario di lavoro aperto "Che fine ha fatto la donna clitoridea? Politica e sessualità" - Università degli studi di Verona.
  • 2016 - Convegno A.I.S.P.A "Piacere sessuale e qualità di vita" - Milano.
  • 2017 - Esami del Corso di laurea triennale in Psicologia: M-PSI/07 Psicologia della sessualità, 6 cfu - Università degli studi di Padova.
  • 2017 - Convegno Scuola Estiva S.I.L, (Società Italiana delle Letterate) "Non può essere perduta questa parola. Carla Lonzi scrittrice" - Livorno.
  • 2017 - Corso di formazione A.I.S.P.A. "Esperta in educazione sessuale"  riconosciuto F.I.S.S. (Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica) - Milano.
  • 2017 - Corso di formazione Cuorementelab - spazio Asperger Roma "Autismo e Identità sessuale", Dott. David Vagni - San Giovanni Lupatoto (Verona).
  • 2017 - Workshop teorico filosofiacoibambini® "Filosofia coi bambini", Dott. Carlo Maria Cirino - Milano.
  • 2017 - Seminari all'interno de "Il rapporto scuole famiglia" IV edizione di Educare alle differenze - SCOSSE:  "Conoscere l'intersessualità" a cura di Dr. Claudia Balsamo (attivista intesex), Dr. Alessandro Comeni (attivista intersex) e Dr. Daniela Crocetti (ricercatrice) e "Educarsi al diritto: percorsi di affettività e sessualità (Sessualità e disabilità intellettiva)" a cura della cooperativa Il Pungiglione - Soluzioni Comunicative Studi Servizi Editoriali - Roma.
  • 2017 - Laboratorio di autobiografia erotica "Desideri in divenire": laboratorio esperienziale e formativo - Psicoerotica femminista di Silvia Corti - Slavina (scrittrice e pornografa femminista, esperta in educazione sessuale) e Serena Calò (psicoanalista ad indirizzo interpersonale-relazionale, esperta in fotografia terapeutica) - Bologna.
  • 2017 - Convegno A.I.S.P.A. "Sessualità di coppia e fasi di vita" - Milano.
  • 2018 - Stage intensivo "Pavimento Pelvico" - Giovanna Fiorina (infermiera ed esperta in pavimento pelvico) - Brescia
  • 2018 - Giornata formativa Comitato per Contraccezione Gratuita e Consapevole "L'accesso alla contraccezione dall'Europa all'Italia: la mappa, gli ostacoli, le proposte" - Casa Internazionale delle Donne, Roma.
  • 2018 - Corso di formazione di Amnesty International "Diritti lgbti, diritti umani" - Liceo delle scienze sociali F. De Andrè, Brescia.
  • 2018 - Convegno Studi Giuridici sull'Immigrazione "Protezione internazionale, orientamento sessuale e identità di genere" - Milk Verona, Sportello Migranti LGBT Verona, Pink Refusees, Rete Lenford, Avvocato di strada, Villa Buri Verona.

INCARICHI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

  • 2012 – 2016 - Servizio di prima accoglienza associazione A.I.E.D - Consultorio Familiare, Verona.
  • 2017 - Laboratorio di educazione sessuale per adulti e genitori "Raccontare la sessualità" - Libreria Pane, libri e marmellata, Gavardo (Brescia).
  • 2018 - Laboratorio di educazione alla sessualità "Stelle danzanti" -  Liceo scientifico Copernico, Brescia e Liceo delle scienze umane De André, Brescia.
  • 2018 – in corso - Corso di educazione alla sessualità  "s.a.d. is faction. Sessualità – Affettività – Disabilità" - A.S.D. "Non solo sport”, Brescia.
  • 2018 - In corso -  Educatrice Sessuale, Collaboratrice per Progetti e Divulgazione ScientificaKósmos, del Dott. Alessandro Pieri, Pavia.

PUBBLICAZIONI

  • Daniela Pietta, "È arrivato Paolo!" in AA.VV., Autismo. Pensieri e parole, Historica, Cesena 2017.
  • Daniela Pietta, "Un insolito percorso. Laboratorio interculturale – diario di bordo", Castello di Padernello, Primavera – autunno 2016.
  • Daniela Pietta, "S.pOlopop" in SBRIGEFCLANVDJMP, Atlante d'italia. Autobiogeografie di minoranze allontanate, giugno 2014, ideadestroyngmuros.
  • Daniela Pietta, "Solo per un piatto di lenticchie?" in Carla Lonzi un Femminismo scomodo, <<Per amore del mondo>> #13 Ora per allora, Primavera 2014.
  • Viola Lo Moro e Benazir, Viola incontra Eva, Livia, Daniela e Ludmila. Intervista a Benazir in DWF "Le relazioni dell'agire politico. Tra radicalità, esperienza e conflitto", 2013, 2 (98).
  • Collettivo Femminista Benazir, "Frammenti di autocoscienza. Il percorso politico sulla sessualità di un gruppo di giovani femministe" - Aracne, Roma 2012.
  • Daniela Pietta, "Il dito o la luna?" in <<Per amore del mondo>> #11 Senza oneri per lo Stato, Autunno 2012.
  • Daniela Pietta, "Meravigliosi esseri in incognito: leggere Carla Lonzi oggi" in Filosofe - Evaluna Lecce.
  • Daniela Pietta, "Un prezioso imprevisto. Il nodo della sessualità nella biografia e nel pensiero di Carla Lonzi." - Libere riflessioni a partire dalla mia tesi in <<Per amore del mondo>> #10 Prove di disorientamento, Inverno 2011.

INTERVENTI A CONFERENZE

  • 2009 - Ludmila Bazzoni e Daniela Pietta, "Riflessioni di giovani donne" - convegno del Filo di Arianna Verona - "Consumate/i dal consumo. L'etica della responsabilità nell'economia e nell'informazione" - Società Letteraria, Verona.
  • 2010 - Daniela Pietta, "Meravigliosi esseri in incognito: leggere Carla Lonzi oggi" - convegno  "La rivoluzione degli anni '70: il femminismo non è ideologia. La proposta politica di Carla Lonzi" - Università del Salento, Lecce.
  • 2011 - Il Filo di Arianna, Collettivo Femminista Benazir & Collettivo Priscilla, "I tre punti G. Tre generazioni di donne a confronto" -  Convegno e messa in scena, Università degli Studi di Verona.
  • 2012 - 3G (tre generazioni donne), "La misura imperfetta. Il denaro ultimo tabù per le donne?" Convegno e messa in scena, Società Letteraria, Verona.
  • 2012 - Daniela Pietta, Sara Rapa, Lilliana Sannini, conversazione con Monia Andreani, l'autrice di Twilight. Filosofia della vulnerabilità, organizza il Filo di Arianna Verona, Società Letteraria, Verona.
  • 2013 - Daniela Pietta, "Solo per un piatto di lenticchie?"  - seminario Carla Lonzi. Un femminismo scomodo,  Università degli Studi di Verona.
  • 2013 - Daniela Pietta e Ludmila Bazzoni "Parliamo di autocoscienza con il collettivo femminista Benazir" - 39° Campo Donne di Agape Buone pratiche per una buona politica, Prali (Torino).
  • 2013 - Daniela Pietta e  Ludmila Bazzoni, "L'amore nelle relazioni politiche tra donne, dai gruppi femministi degli anni 70 ad oggi" & "Seduzioni d'amore. Per una narrazione non convenzionale della violenza contro le donne" - Scuola estiva Be Free, San Martino al Cimino (Viterbo).
  • 2013 - Collettivo femminista Benazir, "L'orgasmo degli occhi. Un progetto di autocoscienza tra protesi clitoridee e occhi trasparenti" - Archivio Queer Italia, Sezione Independents di ArtVerona - CUNTemporary.
  • 2013 - Manifesto del Collettivo femminista Benazir - convegno "Contro natura? Lebiche, gay, bisessuali, assesuali, trans*, intersex/dsd si interrogano sul loro posto nel creato" - Circolo Pink GLBTE Verona, Arcigay Pianeta Urano Verona, Milk center Verona, Gruppo Lieviti - Bisessuali, pansessuali e queer, Arcilesbica Verona, Sportello Migranti LGBT Verona, Palazzo della Gran Guardia, Verona.
  • 2013 - Daniela Pietta, Ludmila Bazzoni, Eva Feole "Dall'estremo privato al generico pubblico: la tentazione ricorrente di contrapporre autocoscienza e obiettivi concreti all'interno del ciclo d'incontri Il corpo e la polis. Il femminismo alla prova della polis: fuori dai dualismi alla ricerca di nessi" - Libera università delle donne, Milano.
  • 2014 - Daniela Pietta, "Un prezioso imprevisto. Il nodo della sessualità in Carla Lonzi" - ciclo d'incontri Saperi inascoltati. Rassegna di filosofia politica, Caffè Letterario Primo Piano, Brescia.
  • 2014 - Collettivo femminista Benazir, "L'orgasmo degli occhi". Laboratorio per Ladyfest Milano, ZAM.
  • 2014 - Daniela Pietta e Andrea Savoldi, "Augustine: clitoridea nascosta? Il corpo femminile come luogo di resistenza politica" - ciclo d'incontri Saperi Inascoltati. NarrAzioni filosofiche d'autunno, Castello di Padernello, Borgo San Giacomo (Brescia).
  • 2015 - 3G (tre generazioni di donne), "Potere di donne / Donne di potere" - Convegno e messa in scena, Società Letteraria, Verona.
  • 2015 - Daniela Pietta, Giuditta Serra e Andrea Savoldi, "Razzismo. Un immaginario che produce violenza"
  • 2015 - Daniela Pietta  e Andrea Savoldi "Frontiere. Stare nell'infra" - Associazione culturale LibrAzioni, La schiuma della terra. Profughi e asilo politico: pensieri pratiche ed esperienze - ciclo di incontri Progetto SPRAR Brescia articolo 2.
  • 2018 - Daniela Pietta, "La salute sessuale" - Presentazione "Abbiamo un Piano" NUDM Brescia.
  • 2018 - Daniela Pietta e Pietro Puzzi, "Contraccezione responsabile e gratuita" – Università degli studi di Padova (Rete della conoscenza).

ALTRE ATTIVITA'

2004-2012

Studio della danza contemporanea, contact improvisation, skinner realising tecnique con Manuela Bondavalli e laboratori con insegnati di livello nazionale  e internazionale, come Stephanie Skura, Joe Moran, Jess Curtis, Maria Francesca Scaroni e Marina Rossi.

2010-2011

Partecipazione alla compagnia sperimentale No Frills.

Produzioni: Prima Performace (2010); Unspoken (2010).

La compagnia No Frills partecipa al Container Festival, alla Festa del Teatro 2010 e al festival Exister 2011. Il gruppo è finalista del premio Danzè di Oriente e Occidente 2011. Con la compagnia lavora a varie specific performances, tra cui Ruins memories ideata da Stephanie Skura e Manuela Bondavalli.

 

 

CF: PTTDNL84P61B157V

 

I Nostri Collaboratori